Interior

Quello dell’interior decoration è un universo in continua evoluzione. Indissolubilmente legato al susseguirsi delle mode e dei gusti, offre da sempre ampio spazio di realizzazione creativa ad architetti, progettisti e designer di interni. Tuttavia, è con l’avvento della stampa digitale che il settore ha cambiato marcia: come è accaduto in altri comparti, anche nella decorazione degli interni la nuova tecnologia ha reso possibile lo sviluppo di una serie di applicazioni inedite, personalizzabili, realizzabili in quantitativi minimi – fino al pezzo unico – e con costi competitivi. Mentre tutta una gamma di supporti innovativi è stata gradualmente introdotta nel settore, la customizzazione è diventata uno degli elementi dominanti della creatività, laddove l’unico limite risiede oggi nella fantasia di chi sviluppa il progetto. Carte da parati dalle fantasie più svariate, superfici – in vetro, tessuto, legno, cemento – personalizzate con pattern e motivi d’impatto, decori a tema riprodotti su diversi oggetti ed elementi di arredo alla portata di un pubblico sempre più ampio: sotto l’egida del digital printing siamo entrati nel terzo millennio dell’interior decoration.

Tra materiale e virtuale

Tra materiale e virtuale

Materially aiuta le imprese nello sviluppo e nella diffusione dell’innovazione sostenibile a partire dai materiali. Con Anna Pellizzari, Executive Director, abbiamo discusso dell’impatto della circular economy e dell’innovazione intelligente dei materiali....
Come cambiano gli allestimenti fieristici

Come cambiano gli allestimenti fieristici

Progettare spazi conviviali, in cui i clienti possano anche divertirsi, può aiutare gli affari? Lo abbiamo chiesto a Alessandro Dal Monte, founder di Loop Design e vicepresidente di Fespa Italia. In che modo sta cambiando il modo di progettare l’allestimento degli...